lunedì 28 novembre 2011

Aspettando Natale #2 - Opera II

Gli oggetti per Opera II
Finalmente!
Sono riuscita a portare a termine anche la seconda idea su cui avevo lavorato con Elly sulle parole suggerite da Con il cuore e con le mani: DONO - BUCHI - STELLA - LEGNO - POIS.
Come vedete dalla foto abbiamo riutilizzato la STELLA e il pacco DONO a POIS di Opera I, in più abbiamo pensato ad un BUCO con lo spago attorno e abbiamo completato l'opera con un cuore rosso che, anche se non richiesto, a Natale ci sta sempre bene.

Ecco tutti i passaggi.
1. Ritagliare le singole forme su stoffa e cartone per il tondo. Questa volta mi sono facilitata il lavoro sul cubo disegnano anche delle alette su ogni singolo lato. Così è stato più facile cucirlo. Avevo terminato il pannolenci bianco per cui il retro della stella l'ho realizzato con una pezza di cotone verde/bianca. Sul retro dei cuori, della stella piccola a quadratini e del cubo ho stirato il tessuto termoaderente per renderli più resistenti


2. Cucire tutte le forme a rovescio lasciando una piccola apertura per rovesciarle ed imbottirle



3. Imbottire con ovatta e finire di cucire.


4. Applicare la stella a quadratini su quella più grande bianca e cucire il nastro di raso rosso tutt'intorno al cubo


5. Nel frattampo Elly ha pensato al buco. Ha preso la forma in cartoncino e l'ha rivestita girandoci attorno dello spago grosso e irregolare

fino ad ottenere questo

che abbiamo poi arricchito con del nastro di raso verde e un piccolo campanellino, l'immagine è sfocata ma io non sono una brava fotografa e il soggetto non voleva stare fermo!


6. Creare la composizione in cui ci sia del LEGNO. Qui è venuto il difficile. Avevamo pensato ad un crocetta di legno da appendere al soffitto con un bendaglio su ogni braccio ma per il peso differente degli oggetti non siamo riuscite a farla stare dritta in equilibrio. Ci abbiamo pensato un attimo e poi ci siamo fatte ispirare da un post di Apple Pie (questo qui), abbiamo recuperato scarti di legno in cantina e abbiamo realizzato questo (papi ci ha aiutato con la sega e le viti)


Che ne dite? siamo state brave?

11 commenti:

  1. Brave? Di più!!!!! Guarda che ti copio, eh!

    RispondiElimina
  2. Sono contenta se mi copi. vuol dire che era un'idea carina.

    RispondiElimina
  3. siete state brave brave brave!ed è sempre poco...un abbraccio!!

    RispondiElimina
  4. Si Si proprio brave
    Elle

    RispondiElimina
  5. Brave e veramente ben riuscito e spiegato. Grazie.

    RispondiElimina
  6. Come vedi anche io sono passata dal tuo blog e devo dire che nn sei da meno!!!! BRAVISSIMAAAA!! Le tue creazioni hanno uno stile country molto molto dolce!!! Adoro le tue creazioni!Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  7. @Reikoale: grazie. Lo stimolo alla fantasia è la cosa più importante per creare. Il problema è che spesso non ne ho. Se ho fatto queste piccole cose lo devo all'iniziativa di "Con il cuore e le mani".
    Vorrei avere più tempo da dedicare alla creatività ma purtroppo ho solo piccoli ritagli di tempo.
    Grazie di essere passata, mi ha fatto molto piacere

    RispondiElimina