venerdì 16 dicembre 2011

Cenetta di Natale


Che bella questa tavola... non è la mia!
Respira, respira, andrà tutto bene...
È questo che mi sto ripetendo da ieri sera.
Il motivo?
Per questa sera ho invitato 4 miei ex colleghi per una cenetta natalizia. Poi non avremo occasione di rivederci tutti insieme prima di Natale e ho pensato che era un modo carino per farci gli auguri.
Quando ho lanciato l'invito pensavo di avere un sacco di tempo per preparare tutto e rendere la casa accogliente e Natalizia.
Ce l'ho quasi fatta, ma che corsa. Vi posterò i risultati di tanto lavoro appena riesco a fare le foto.
Ho passato tutto il pomeriggio di ieri  rassettare, spolverare, pulire e spostare. Alla fine la casa è più o meno addobbata, magari manca qualche dettaglio ma ormai è andata. Alle 18,00 rientrerò a casa e mi metterò subito ai fornelli. Nel senso che farò finta di cucinare finchè non torna mio marito, il cuoco di casa?
No di certo, qualcosa farò anche io.

Il menù
Stasera si sperimenta.
Ho scelto il menù consultando Le ricette d’oro delle migliori osterie e trattorie italiane del Mangiarozzo ed ho optato per dei piatti rustici, rubati ad una trattoria umbra:
Farro alla boscaiola (che preparerà papi) e polpette delicate (sulle quali metterò io le mani!) a farla da padrona, poi apertivi con assaggini di salsicce e formaggi, polenta (forse), frutta e dolce.
Il dolce l'ho praparato ieri sera ma non so come è venuto perchè non l'ho assaggiato per non rovinarlo: crostata di ricotta al rhum.
L'ho fatta tutta io da sola!!! Ma ormai è la terza che preparo e la pasta frolla non ha più segreti per me!
I vini li ha scelti papi perchè io non ci capisco nulla.
Cercherò di scattare qualche fotto e di postarvi le ricette nei prossimi giorni, sempre che riescano bene.

La tavola
Ecco a cosa non ho pensato. Non so come apparecchiare!
Mi sarebbe piaciuta una bella tavola tipo quella della foto (me ne sono impossessata e chiedo scusa in anticipo alla blogger che l'ha postata qui, spero non si arrabbi) ma non ho niente del genere.
Non ho un centrotavola carino nè la forza di pensare a qualcosa. Tornerò troppo tardi per provare a fare qualunque cosa.
Volevo tutto fosse perfetto ma sono stremata e mi arrendo. Questa notte non ho neanche dormito bene perchè avevo la sensazione che qualcno fosse in camera nostra, Papi ha anche sentito il letto muoversi, che siano i fantasmi?

Cortesie per gli ospiti
Avete mai visto il programma su Sky? A me ogni tanto piace guardarlo. Beh, proprio come nel programmma anche io ho voluto preparare dei piccoli pensieri per i miei amici. Ovviamente si tratta di oggettini natalizi e, ovviamente, ho finito di cucirli ieri sera a mezzanotte mentre la crostata cuoceva.
Vi immaginate se poi non gli piacciono? Quasi quasi neanche li tiro fuori. Aiuto non so che fare!
Ma perchè ad ogni cena entro in crisi per le cose più stupide.

I bimbi
Su questo sono stata un genio: ho pregato con voce implorante la mia mamma tenermeli e fargli una cenetta veloce verso le 19,00 prima di portarmeli. Cosi arriveranno a casa che hanno già mangiato e io non dovrò andare in escandescenze per tenerli a tavola e farli mangiare!!
Mentre noi mangiamo, spero in santa pace, loro saranno liberi di giorcare. Ma, conoscendoli, ci staranno appiaccicati e faranno vedere agli ospiti tutti i loro lavoretti e le migliori acrobazie di cui sono capaci.

Detto e fatto tutto.
Non mi resta che aspettare, preparare e sperare.
E che Dio me la mandi buona!

6 commenti:

  1. Allora buona serata,sicuramente sarà tutto perfetto!Kiss

    RispondiElimina
  2. anche io mi lancio negli inviti perchè ho tanto entusiasmo e poi dico oddio non ce la faccio!
    Sarà un successone... il menu è ottimo

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    mi scuso per la dimenticanza, hai ragione e ti ringrazio per avermelo fatto presente. Ho inserito una parte in grassetto con le istruzioni per i colori da utilizzare.
    Baci baci
    Giada

    RispondiElimina
  4. @fashion: spero vada tutto bene. Poi vi racconterò
    @ Giorgia: terrò duro, poi stanotte crollerò esausta.
    @ Country life: non vedo l'ora di provare!

    RispondiElimina
  5. Gli ingredienti per un'ottima cena ci sono tutti! Rilassati e goditela! Facci sapere!!!

    RispondiElimina
  6. E come è andata? Anch'io respiro e respiro: il giorno di Natale saremo 17 a pranzare da me, e mio marito non è un buon cuoco... Buona settimana.

    RispondiElimina